Il sex toy che rimpiazza l'uomo - 8 motivi per smettere di credere a questo mito

Il sex toy che sostituisce l’uomo: 8 motivi per smettere di credere a questo mito

Last updated:

 

 

 

Questo articolo è stato realizzato con il contributo della dott.ssa Valentina Cosmi, psicoterapeuta e sessuologa, esperta in educazione sessuale.

Tieni tutti i tuoi toys preferiti ben nascosti in una scatola in fondo all’armadio perché il tuo lui mostra più antipatia per loro che per le tue crush?

E tu, uomo, compagno di avventure, ti senti sempre un po’ intimidito, quando ti capita tra le mani l’oggetto con cui la tua donna trascorre momenti così piacevoli? Lo guardi con un misto di diffidenza e timore?

Eccoti 8 motivi per cui un sex toy non potrà mai sostituire un uomo (ma è anzi un accessorio che fa bene alla coppia).

1. Il piacere in solitaria non impedisce il piacere in coppia (al contrario, lo alimenta). Gli uomini, che sono campioni di ‘amor proprio’, piaceri in solitaria e insomma, per dirla in maniera semplice, detengono il primato di ore passate a masturbarsi senza che questo, a quanto ci risulta, abbia mai influito sul loro appetito sessuale, sapranno che quando ci divertiamo da sole con il nostro toy non stiamo togliendo nulla alla coppia. Al contrario, stiamo alimentando la fiamma del nostro desiderio. Che l’appetito, si sa, vien mangiando.

2. I sex toy sono uno strumento insostituibile di conoscenza per la donna (e per l’uomo, se è per questo). Vanno avanti per ore, possiamo usarli in tutta la libertà della nostra privacy, ma soprattutto sono fatti apposta. Ogni punto del piacere ha un arsenale di oggetti ad esso dedicati e, soprattutto quando si tratta di zone erogene meno conosciute e più difficili da raggiungere, come la prostata e la zona CUV (quello che comunemente indichiamo come ‘punto G’, i sex toy sono uno strumento di esplorazione formidabile. Tutta conoscenza che risulta poi estremamente utile quando ci si ritrova in coppia.

3. I sex toys riempiono lunghe assenze. Come questi anni di pandemia ci hanno insegnato, mai sottovalutare l’importanza di essere ‘autosufficienti’ anche quando si è in coppia. Se il tuo lui o la tua lei è sempre in viaggio per lavoro o si trova separata da te a causa di una crisi, globale o meno, i sex toys possono rappresentare un condimento goloso per le vostre sessioni di sesso via webcam e, nel caso in cui siano telecomandabili via app, anche un prolungamento delle vostre dita per arrivare ad accarezzarvi anche a distanza.

4. I sex toys aumentano la libido della coppia. Passate un pomeriggio a girovagare tra i vari siti, andate insieme in un sexy shop o in una boutique erotica. Ricercare, scegliere, provare un oggetto erotico è una cosa che porta nuova curiosità all’interno della coppia, risveglia la passione, alimenta le fantasie e ne crea di nuove e soprattutto coltiva la complicità e rafforza l’intimità della coppia (anche se non si acquista nulla!). Provare per credere.

5. I sex toys possono fare cose che voi umani… ma è vero soprattutto il contrario. Possono farci provare le gioie del sesso orale anche sott’acqua e vanno avanti, instancabili, per ore, possono stimolarci contemporaneamente in punti diversi del piacere e, diciamocelo, possono essere più affidabili dell’uomo medio nel regalarci un orgasmo. Ma pensare che l’azione di un oggetto possa sostituire il calore, l’abbraccio, la complicità che si crea con un partner (uomo o donna che sia, singolo o multiplo), l’eccitazione provocata da sguardi, toni di voce, allusioni, fantasie condivise… è impensabile: le due cose, molto semplicemente, non sono paragonabili.

6. I sex toys impreziosiscono i preliminari. Invece che sostituire l’uomo, lo aiutano nel compito meraviglioso di eccitare la donna (ma anche viceversa, ovvio). Rappresentano quindi uno strumento in più a disposizione degli amanti: non certo qualcosa che sottrae, ma aggiunge.

7. Un sex toy ti allunga la vita. E anche il rapporto. Puoi fare tutte le pause che vuoi senza timore che l’altro perda l’entusiasmo, ci pensa il sex toy a tenerlo ‘in caldo’.

8. Sono sempre di più i sex toys creati per la coppia. Esiste una categoria di sex toys pensati per stimolare entrambi i partner nello stesso momento, contribuendo al raggiungimento del massimo piacere insieme. Altri sono pensati per giocare insieme, come tutti quelli telecomandati in cui uno dei due partner indossa o usa il sex toy e l’altro decide come regolarlo. Ma, a ben guardare, tutti i sex toys, anche quelli che usiamo regolarmente da soli, acquistano un nuovo livello di sensualità se usati insieme al partner.

Quando si è in coppia, l’aspetto fondamentale se si desidera utilizzare un toy, è sempre quello della condivisione! Proporre un gioco senza averne parlato può risultare un gesto violento verso l’altro/a. Invece, condividere l’introduzione del toy nella coppia, comprarlo magari insieme, commentarlo e sceglierne le diverse opzioni, rappresenta una delle molteplici modalità con cui si può alimentare l’intimità con il partner. Al contrario, quando il sex toy riguarda le fantasie di uno solo dei partner e non viene condiviso o non viene trovato un modo per raggiungere un compromesso, questo può determinare un allontanamento proprio perché il toy viene visto come una minaccia (questa è una delle esperienze più comuni, ad esempio, delle coppie in terapia).

In conclusione, i sex toys sono gli alleati della coppia e non certo i sostituti dell’uno o dell’altro amante. Sono un mezzo in più per raggiungere il piacere, da soli e in compagnia. E non sostituiscono niente e nessuno perché nessuno è indispensabile, ma siamo tutti insostituibili.

OFFERTE DI SAN VALENTINO: FINO AL 50% + UN SEX TOY IN OMAGGIO

X