LELO_VOLONTE_La fiduca nei legami BDSM

L’importanza della fiducia nei legami BDSM

L’idea di bene e male, buono e cattivo, quando si tratta di sesso è piuttosto soggettiva ma possiamo affermare che se il ‘buon’ sesso è appannaggio del corpo, il buon BDSM riguarda invece la mente. Ovvero, se pensiamo al sesso come alla manifestazione fisica dell’amore, il BDSM può esserne una manifestazione psicologica.
Sesso e BDSM non sono necessariamente due realtà distinte, possono esistere contemporaneamente o indipendentemente e, in entrambi i casi, possono essere ugualmente intensi e appaganti. E, quando si combinano, rappresentano ben più della somma dei singoli componenti.

E se tutto questo ti suona un po’ confuso, nessun problema, la relazione tra sesso e BDSM è molto complessa soprattutto se sei un principiante del bondage. Ma c’è un elemento che informa la relazione tra i due partecipanti in una relazione di tipo BDSM che è più importante di ogni altro: la fiducia.

Cominciamo nel più classico dei modi, ovvero partendo dalla definizione: ci sono diverse interpretazioni dell’acronimo che forma il termine BDSM, il modo migliore è di pensarlo non come un singolo acronimo, ma come un insieme di termini che appare un po’ così:

IT_Volonte_BDSM

Quello che consideriamo qui sono più che altro i rapporti di dominazione/sottomissione, con alcuni riferimenti ai giochi erotici che prevedono di legare o colpire il partner, ma in realtà il concetto di fiducia dovrebbe informare qualsiasi attività o relazione di tipo BDSM.

Perché la fiducia è così importante?

Offrire la tua sottomissione a qualcuno richiede una straordinaria dose di fiducia, per non parlare del coraggio e della sicurezza, e quella fiducia non può essere tradita. Ma attenzione, accettare la sottomissione di qualcuno è, ugualmente, un atto di coraggio: devi essere consapevole del fatto che una grande fiducia viene riposta in te e rispettarla perché, una volta persa, è impossibile guadagnarla di nuovo.

E questo è uno dei segreti della dominazione sessuale: la sottomissione non si chiede, piuttosto si conquista. Ed essere una persona degna di fiducia è un elemento fondamentale in questo scambio.

I due elementi di una relazione BDSM

Quando guardi a questo tipo di relazione dall’esterno, puoi immaginare che i due partecipanti si trovino in posizioni sbilanciate, particolarmente in una relazione di dominazione e sottomissione. Ma è piuttosto vero il contrario: dominatore e sottomesso sono due facce di una stessa medaglia, ugualmente dipendenti l’uno dall’altro.

Ed è sulla fiducia che lega i due partner che si basa tutto, è il perno che li mantiene allo stesso livello. Quando una relazione BDSM è sbagliata, è a causa dell’assenza di fiducia e quindi, per estensione, di rispetto.

(È questo, incidentalmente, il motivo per cui il personaggio di Christian Grey, protagonista del famigerato ‘Cinquanta sfumature di grigio’, è stato oggetto di critiche così feroci: lasciando da parte tutti i commenti sulla qualità della scrittura e sulla caratterizzazione dei personaggi, il personaggio di Christian Grey semplicemente non risulta degno di fiducia e la  relazione tra lui e la sua sottomessa, Anastasia, suona molto dissonante rispetto ai principi di un sano BDSM).

Leggi anche: L’arsenale del piacere o di come trarre giovamento dalla visione di Cinquanta sfumature di grigio

Il BDSM è un dialogo

In base alle dinamiche della relazione, la pratica di qualsiasi tipo di attività BDSM è essenzialmente un dialogo continuo tra i partecipanti, sia verbale che non, e migliore è la comunicazione, migliore sarà il sesso. Questo dialogo è estremamente importante perché, anche se corriamo il rischio di generalizzare eccessivamente, le emozioni coinvolte in una relazione BDSM sono generalmente più intense di quelle che entrano in gioco in una relazione più tradizionale.

Le emozioni dei partner coinvolti in una relazione dominatore/sottomesso hanno in genere bisogno di maggiore sostegno, attenzione e comprensione rispetto ad altri tipi di rapporto; per questo c’è un bisogno costante di comunicazione. La fiducia necessaria per mettere a nudo i tuoi sentimenti più onesti è profonda e non può essere messa in discussione.

Conclusione

Ci sono molte guide e risorse disponibili per chi vuole provare il BDSM nella propria relazione. Ma ricordati sempre che il tuo bisogno di essere ascoltato, compreso, rispettato, non dovrebbe mai essere messo in discussione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere ogni settimana

• I nostri consigli per l’amore e il sesso
• Offerte esclusive sui LELO del tuo cuore
• Le storie più eccitanti e sensuali

Inserisci qui sotto il tuo nome e il tuo indirizzo email



Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento