La prima volta con un sex toy? Non si scorda mai, e così viene anche meglio

La prima volta che facciamo l’amore con una persona non si scorda mai. E, a ben pensarci, ogni volta che facciamo l’amore con una persona nuova, non si scorda mai. 

Ma cosa succede quando ‘facciamo l’amore’ per la prima volta con un sex toy?

Quel momento unico e irripetibile in cui stringiamo tra le mani un oggetto che sappiamo già essere destinato solo ed esclusivamente al nostro piacere. 

Quell’oggetto che potrebbe avere la capacità di schiuderci orizzonti inesplorati e rivelarci le gioie dell’orgasmo, anche se ci sono sconosciute, o le gioie di orgasmi sconosciuti. Quell’oggetto che potrebbe manifestarci l’esistenza di parti del nostro corpo che non sapevamo nemmeno di avere, di muscoli del piacere di cui ignoravamo la presenza e la funzione.

Ecco, quel momento lì. Come sempre quando le aspettative sono alte, il rischio delusione è altissimo, ma bastano pochi piccoli accorgimenti per aumentare le nostre possibilità di soddisfazione. Esponenzialmente.

LELO_VOLONTE_Come scegliere il primo vibratore (per lei)

Come scegliere il primo vibratore (per lei)

CONTINUA A LEGGERE

Scegli il momento adatto

Esattamente come con una persona, anche con un sex toy le cose possono andare tanto meglio quanto più il momento è quello giusto. Quindi, anche se da quanto stringi tra le mani il tuo nuovo acquisto la frenesia si è impadronita di te, potrebbe valere la pena aspettare qualche ora o giorno in più, per trovare l’occasione ideale. Quella in cui sei sola in casa, se vivi con famiglia, coinquilini o fidanzati, quella in cui anche tu sei carica, esattamente come carico deve essere l’oggetto. Quindi, il primo suggerimento, è: niente fretta.

E il mood perfetto

Se la situazione esterna deve rasentare la calma piatta: telefono spento, porta di casa sigillata, caldo e silenzio o musica adatta tutto intorno a te; è importante che invece il tuo mood sia, non diciamo in subbuglio, ma decisamente in movimento. 

Esattamente come non arriveresti a un rapporto con una persona di punto in bianco, allo stesso modo cerca di eccitarti anche quando sei con un sex toy. E tutto verrà più naturale. 

Che sia un libro, un film o la tua fantasia scatenata. Che sia un bagno caldo o un auto massaggio sensuale con un olio profumato. Qualsiasi sia la cosa che ti mette in uno stato d’animo sensuale, usala per arrivare pronta al tuo rendez vouz tecnologico.

Non dimenticare che

Lui, il tuo toy, deve essere in perfetta forma. Il che vuol dire con le pile o la batteria tutte cariche, assolutamente pulito e pronto all’uso. Non fare l’errore di non ricaricarlo e trovarti con un oggetto che ti abbandona sul più bello. 

Ricordati di pulirlo sempre dopo l’uso e possibilmente anche prima. Conservalo come tutte le cose che si possono rovinare: in un luogo fresco e asciutto, al riparo da luce, polvere e calore, e non tenerlo a contatto con altri oggetti. Ovvero, se hai più di un sex toy, conservali separatamente, possibilmente ognuno nella propria bustina.

LELO_VOLONTE_Come pulire il tuo sex toy

Come pulire e mantenere il tuo sex toy per un piacere che dura nel tempo

CONTINUA A LEGGERE

E l’importanza delle piccole cose

Osserva il tuo toy da vicino prima di avvicinarlo al corpo. Imparane i meccanismi (ti ci dovrebbero volere pochi minuti), scaldalo tra le mani in modo che, quando sarai pronta a cominciare, il contatto con la sua superficie non ti raffreddi. 

Usa generosamente il lubrificante, perché non dovresti? Rende tutto più bello spesso anche in un rapporto con una persona, immagina in un rapporto con un sex toy. Soprattutto, sarà tutto più naturale. 

Non ti scoraggiare

Non tutti i sex toy sono adatti a tutti, ed esattamente come per il resto ognuno ha il suo preferito, o la sua categoria di preferiti. Ma, esattamente come il sesso con una persona, anche l’autoerotismo con un sex toy si impara facendolo. Non ti far scoraggiare da un primo esperimento che ti lascia un po’ così. Riprova. E riprova ancora. Prova tutte le modalità, e tutte le posizioni. Ci sono oggetti, è indubbio, che non funzionano proprio con la nostra anatomia. O che hanno un aspetto o un sonoro che ci scoraggia e ci distrae. Ma ci sono anche oggetti che hanno bisogno di tempo per rivelarci tutto il loro potenziale. 

Non ti giudicare

Le prime volte che usi un sex toy può essere super eccitante ma anche leggermente straniante. Dipende un po’ come te la vivi tu, magari ti senti super sexy, magari ti guardi da fuori e ti vedi un po’ ridicola. È successo a tutti, non ti preoccupare. Il segreto è abbandonarsi alle tue fantasie e alle tue sensazioni. Se non riesci a ‘staccare la spina’, probabilmente è perché non è il momento adatto. Anche se la stanza è disseminata di candele, fa caldissimo e hai chiuso ‘tutto il mondo fuori’ potresti non riuscire a liberare la tua mente. Ma torniamo al punto sopra, non ti scoraggiare. Spegni le candele e approfitta di questo tempo per concederti una coccola, non necessariamente sessuale. L’importante è che, dopo qualche istante o dopo qualche giorno, trovi l’ispirazione per provarci ancora.

Non ti fermare

Uno dei grandi plus dei sex toy è che non si stancano. Si scaricano, è vero, ma in genere dopo qualche ora di uso. Questo è uno dei motivi del loro successo, perché specialmente per donne che non hanno grande dimestichezza con il proprio orgasmo, spesso i tempi necessari ad arrivare in cima sono decisamente lunghi. 

Va da sé che lo scopo di un momento di autoerotismo con un sex toy è stare bene con te stessa, non necessariamente avere un orgasmo. Ma è anche indubbio che, se in un rapporto a due l’orgasmo può essere, da un lato più difficile e dall’altro meno necessario, quando sei da sola e ti accarezzi con un toy è probabilmente il tuo pallino. 

La cosa bella di quando lo fai con un sex toy è però che, dopo aver possibilmente avuto quel tuo primo orgasmo, puoi continuare e andare avanti e vedere se magari ne viene fuori anche un altro. E un altro ancora.

LELO_VOLONTE_Fingere l'orgasmo

Fingere l’orgasmo: lo fai anche tu?

CONTINUA A LEGGERE

Prova a cambiare

Noi, come è ovvio che sia, siamo ardenti sostenitori del diritto di ogni donna (e ogni uomo) di trovare il toy, anzi i toy, dei suoi sogni. Eppure ci sono anche persone che proprio, dei sex toy, non sanno cosa farsene. Non se ne sentono attratte, non si divertono, non provano piacere. 

Ma se con il tuo primo sex toy è stato un flop, anche al secondo e terzo tentativo, noi ti diciamo, come sopra, non ti scoraggiare. Ma soprattutto, prova a cambiare. Esistono sex toy per ogni tipo di stimolazione e per stimolare ogni zona erogena del corpo femminile e maschile. Non ti diremo di provarli tutti, se proprio non vuoi, ma provane almeno un paio, diversi, se il primo esperimento non è stato un successo. Spostare l’attenzione da un punto a un altro potrebbe avere un effetto incredibile sul tuo piacere.

E cambiare sex toy è infinitamente più semplice che cambiare partner. 😉