Come essere sexy per te nella Giornata della Lingerie

Ti abbiamo detto qui come vestirti e svestirti per sedurlo, ma pensiamo che la Giornata della Lingerie, che si festeggia proprio oggi, sia l’occasione per cambiare un po’ la prospettiva.

Se ci pensi bene, la lingerie è la prima forma di abbigliamento visto che è lo strato di vestiti che va a contatto con la tua pelle nuda.  Per questo dovresti riservarle la massima cura, anche se non si vede. Anzi, proprio perché non si vede, proprio perché solo tu (a volte) sai se sotto quella felpa informe indossi un balconcino di pizzo o un reggiseno a triangolo di cotone.

Prendi l’abitudine di scegliere la biancheria con la stessa cura con cui scegli gli altri strati di abbigliamento, che tu sia in coppia o single. Approfitta di questa data per fare una bella cernita del tuo armadio ed eliminare tutti i capi di abbigliamento intimo che non ti piacciono più.

(S)VESTIRSI_PER_IL_SESSO

‘You can leave your hat on’. Gli abiti sexy per (s)vestirsi

CONTINUA A LEGGERE

Mai provato a indossare un completo sexy sotto la divisa da smart working (decente sopra, tuta informe sotto), in un anonimo lunedì, senza nessuna prospettiva di incontri galanti? Prova.

E ricorda che quando diciamo ‘sexy’ intendiamo, ovviamente, sexy per te.

Ti fanno impazzire i reggiseni morbidi e le culotte di cotone? O sei più da perizomi microscopici e push up di ultima generazione? O, magari, ti piace andartene in giro senza biancheria del tutto?

Qualunque sia l’abbigliamento intimo che accende la tua fantasia e che ti fa sentire desiderabile, noi ti consigliamo di usarlo il più spesso possibile, per essere sexy per te.

Forse è proprio questo è il nostro consiglio per questa Giornata dedicata alla lingerie: indossa quella che ami di più e preparati a compiacere te stessa.

LELO_VOLONTE_Amici di letto,le regole per non fallire

Amici di letto: cosa fare e cosa (assolutamente) no

CONTINUA A LEGGERE