Come usare il vibratore rabbit SORAYA Wave di LELO

I vibratori rabbit sono tra le tipologie di vibratori più amate e desiderate e questo per un semplice motivo: perché fanno il lavoro di due al prezzo di uno. Sono infatti pensati per stimolarti in due punti del piacere contemporaneamente: clitoride e ‘punto G’.

Per questo, se sei un’amante dei sex toy non puoi non avere almeno un rabbit nel tuo cassetto delle meraviglie. E se la tua scelta è ricaduta su SORAYA Wave, sappi che non te ne pentirai.

LELO_VOLONTE_La prima volta con SORAYA Wave

Il parere dell’inesperta: la prima volta che ho usato SORAYA Wave

CONTINUA A LEGGERE

SORAYA Wave, tutti i punti di forza

Il movimento Wave. Creato per la prima volta per la coppia INA e MONA Wave, il successo di questo tipo di tecnologia è stato tale che LELO ha deciso di creare una versione Wave anche dell’amatissimo SORAYA. Come funziona precisamente? Semplice: l’oggetto associa alle più tradizionali vibrazioni un movimento cosiddetto ‘vieni qui’ simile a quello di due dita che si ripiegano verso il palmo della mano. Questo tipo di movimento è ideale per stimolare la zona erogena che chiamiamo punto G (che, gli studi più recenti sembrano confermare, non è affatto un punto, ma un’area) e dunque SORAYA Wave non solo è in grado di stimolarti contemporaneamente su clitoride e punto G, ma ti stimola anche nel migliore dei modi possibili.

Grande varietà di stimolazione. Puoi passare da una carezza leggera come una piuma a una stimolazione decisamente travolgente. SORAYA Wave ti accompagna in tutte le fasi della tua eccitazione e ha il tipo di potenza e di movimento giusto per ogni occasione.

Doppi motori per doppia stimolazione. Doppia stimolazione, in questo caso, vuol dire anche che entrambi le estremità di SORAYA Wave hanno un motore autonomo. Questo ti garantisce due stimolazioni contemporanee, ma distinte. Nessuna parte del tuo piacere viene trascurata e nessuna riceve un trattamento di favore.

Impugnatura ergonomica. La forma specialissima di SORAYA Wave che ricava l’impugnatura nel corpo stesso del toy ti consente un controllo millimetrico sul tuo piacere e di spostare l’oggetto dove e come vuoi. Una caratteristica molto speciale, mutuata dall’originale.

Forma impermeabile. Poiché praticamente l’intera gamma di oggetti per il piacere LELO sono impermeabili, spesso ci dimentichiamo di quanto questa caratteristica sia importante. Non solo perché ti apre mille possibilità di piacere in più, ma anche perché rende la pulizia dell’oggetto estremamente semplice. Puoi lavarlo esattamente come faresti con qualsiasi altro oggetto, senza nessun particolare accorgimento se non quello di usare i prodotti giusti per la detersione. Un detergente specifico, possibilmente, ma anche un sapone neutro andrà benissimo. Evita detergenti che contengono componenti chimici aggressivi, come alcol e petrolio, che potrebbero danneggiare il silicone del rivestimento.

LELO_VOLONTE_Come pulire il tuo sex toy

Come pulire e conservare il tuo sex toy per un piacere che dura nel tempo

CONTINUA A LEGGERE

Come usare SORAYA Wave

Qui, ovviamente, lasciamo spazio alla fantasia e ai gusti personali, ma ecco alcuni suggerimenti.

LELO_Come usare SORAYA Wave_1

Applica una generosa dose di lubrificante su entrambi le punte di SORAYA Wave e sul tuo corpo. Accendi SORAYA Wave e giocaci un po’, per scaldarlo e scaldarti prima di inserirlo. Fallo scivolare sulle zone erogene della vulva, stimola il clitoride anche con il braccio destinato ad essere inserito e, quando ti senti pronta, spingilo dentro di te.

LELO_Come usare SORAYA Wave_2

Cambia posizione e prova a usare SORAYA Wave a pancia in giù. Ti permetterà di indirizzare le estremità vibranti in maniera diversa e cambierà il tipo di stimolazione che ricevi. Non solo, le due estremità di SORAYA Wave possono essere usate anche indipendentemente. Questo significa che puoi accendere solo l’estremità interna, solo quella esterna o entrambe, dandoti una grande varietà di stimolazione.

LELO_Come usare SORAYA Wave_3

Prova tutte le differenti modalità e intensità, fino a trovare quella che ti porterà all’orgasmo. Ricorda che, molto più spesso che no, l’orgasmo è il risultato di una somma di stimolazioni diverse, per modalità e intensità, e di continui aggiustamenti per trovare i punti più caldi. Man mano che il tuo corpo si scalda, infatti, e la tua mente si eccita, le tue zone erogene subiscono delle vere e proprie mutazioni fisiche (il clitoride, per esempio, si ingrandisce) e questo comporta la necessità di continui aggiustamenti. Non pensare che basti infilare il toy e che poi lui faccia tutto da solo, la tua partecipazione attiva è fondamentale.