6 spazi dove non infilare MAI il pene

Abbiamo tutti un repertorio di racconti dell’orrore legati al sesso a cui fare ricorso nei casi in cui gli argomenti di conversazione scarseggino particolarmente: dalle sessioni di masturbazione con conseguenze disastrose fino al rapporto troppo violento che si conclude con una frattura (sì, il pene si può fratturare).

Ora, senza che diventiamo tutti fobici, è chiaro che il sesso, come ogni attività fisica, comporta dei rischi, ma è altrettanto vero che le conseguenze delle nostre azioni sono in genere abbastanza prevedibili. Quindi, non mettere limiti alla tua fantasia, ma nemmeno al tuo buon senso.

E soprattutto non infilare MAI il pene in uno di questi spazi.

LELO_VOLONTE_Disavventure sessuali e come affrontarle

Disavventure sessuali e come affrontarle

CONTINUA A LEGGERE

1. La bottiglia di plastica

È successo nel Regno Unito, nel febbraio del 2017. Un uomo ha dovuto chiamare i pompieri per estrarre il pene dal collo di una bottiglia di plastica. Agli uomini intervenuti in suo aiuto ha spiegato di essersi ispirato alle Cinquanta sfumature di grigio. Un testo che può avere molte colpe, ma non quella di istigare al sesso in bottiglia: siamo ancora alla ricerca del passaggio in cui Christian mostra ad Anastasia il miglior modo di riciclare la plastica!

2. Il tubo d’acciaio (no, non è fatto per quello)

Torniamo in Inghilterra dove, nel 2010, un uomo ha dovuto chiamare i soccorsi per estrarre il suo pene infilato nientepopodimeno che in un tubo d’acciaio. Portato di corsa in ospedale, i medici non sono riusciti a far sgonfiare il pene e ci sono voluti 7 pompieri e una smerigliatrice (digita su google la parola ‘smerigliatrice’ e clicca su ‘immagini’, se vuoi farti venire i brividi) per liberarlo.

Tenersi lontanissimi dai tubi d’acciaio.

3. Il barattolo della salsa (serve a contenere la salsa)

È successo che in Australia una pattuglia della polizia ha intimato a un uomo alla guida di fermarsi. L’uomo ha ignorato l’ordine e ha proseguito per ben 20 km prima di cedere alle richieste delle forze dell’ordine. Che, convinte che l’uomo fosse armato, sono state ben sorprese di trovarlo con il pene infilato in un barattolo di sugo.

Un’avventura erotica che è costata al fantasioso guidatore 600 dollari australiani (circa 400 euro) di multa, quando si dice una salsa davvero salata!

4. La fede

Ok, magari c’è chi può trovare il gesto romantico, ma sappi che è altrettanto rischioso. Un ragazzo sudafricano ha fatto questa dolorosa esperienza seguendo il consiglio di un amico e rischiando di perdere il suo migliore amico là sotto. L’intervento dei medici ha evitato il peggio.

Se vuoi infilare il tuo pene dentro un anello, scegli quello giusto, clicca qui!

5. La panchina

Ah il fascino irresistibile della panchina! Quella successione eccitante di assi di legno, di pieni e di vuoti, di spazi sensuali…

Stai ridendo? Eppure è successo. A Hong Kong, nel 2008, un uomo è rimasto incastrato per diverse ore tra le sbarre di una panchina in acciaio. La parte migliore della storia? Uomo e panchina sono stati trasportati in ospedale dove solo dopo 4 ore di intervento il malcapitato è stato liberato.

6. Il tostapane

Sì, anche questo è successo. Nel 2013, un uomo ha chiamato i pompieri  per liberare il suo membro dal tostapane nel quale era rimasto incastrato.

Quando si dice ‘A qualcuno piace caldo’.

Par condicio

È indubbio che le donne sono decisamente viziate quando si tratta di sex toy, eppure, uomini, ormai non avete più scuse. L’industria del piacere ha da tempo rivolto la sua attenzione anche a voi. Se proprio volete esplorare cavità che non siano quelle del corpo del/la vostro/a partner, almeno fatelo in tutta sicurezza, con un oggetto che vi darà piacere senza chiedervi in cambio di restare uniti per il resto della vita!

LELO_F1s_V2