Il Kamasutra settimanale di LELO – L’abbraccio da dietro

Siccome ti abbiamo già segnalato qualche posizione per quando lei si accarezza da sola, e quando lo fa lui, abbiamo pensato di suggerirti una posizione per quando lui accarezza lei.

Come funziona

La posizione che abbiamo in mente è decisamente semplice, ma mooolto appagante: tu sei in ginocchio, con le gambe leggermente divaricate, lui ti abbraccia da dietro (anche lui è in ginocchio) in modo che il suo corpo aderisca al tuo, e ha le mani libere per accarezzarti a suo e tuo piacimento.

ZONE_EROGENE_DONNA

Dai piedi alla testa, tutte le zone erogene della donna

CONTINUA A LEGGERE

I pro

È una situazione che, nella sua semplicità, risulta estremamente sensuale. Tu ti puoi abbandonare con la testa sulla sua spalla, e hai un altro paio di mani libere, le tue, nel caso le sue non bastassero.

Come sempre, quando le vostre teste sono vicine, vi potete baciare, sussurrare parole roventi o tu puoi semplicemente fargli sentire il suono dei tuoi gemiti.

Urlare e gemere a letto: ecco cosa dice la scienza

CONTINUA A LEGGERE

Se abbassa lo sguardo, lui inquadra una panoramica niente male del tuo corpo.

I contro

Come tutte le posizioni in ginocchio può risultare scomoda a lungo andare, soprattutto se non appoggiate su  una superficie sufficientemente comoda.

Inoltre, nonostante vi permetta una grande intimità, vi impedisce comunque di guardarvi negli occhi e di spiare le vostre espressioni di piacere.

L’accessorio migliore

Tutti quelli per la donna.

Se lui sceglie di usare un vibratore interno su di te, tu puoi sempre stimolarti il clitoride con le tue dita o con un altro tipo di vibratore, esterno appunto.

Viceversa, se ami la stimolazione delle zone erogene esterne, un oggetto come MIA™ 2 può essere particolarmente comodo da usare, visto l’approccio ‘dall’alto’.

Il tocco di classe? Mettigli in mano un piumino come TANTRA, prima di passare all’artiglieria pesante.