LELO_VOLONTE_5 idee sexy per sopravvivere alle feste

5 idee (sexy) per sopravvivere alle feste, 2020 edit

Questo articolo è apparso l’anno scorso su questo blog, in occasione del Natale. Ed è così incredibile rileggerlo oggi, a un anno di distanza, perché così tanto è cambiato nelle nostre vite e nelle nostre abitudini, aspettative e speranze, che abbiamo pensato di ripubblicarlo identico, aggiungendo un 2020 edit ad ogni punto. Ad imperitura memoria di questi tempi così strani che, per fortuna, difficilmente ci capiterà di rivivere.

Le feste ti stressano?

Niente paura, ci siamo qui noi per aiutarti a superare indenne questo periodo tra i più faticosi, magici e sexy dell’anno.

Sì, sexy, leggi un po’ qua.

1. Sotto il vestito… indossa un sex toy

Il cenone di Natale è la situazione più noiosa che puoi immaginare?

Non se indossi un paio di palline della gesiha o un vibratore bullet. Che tu sia in coppia o da sola. Attribuisci la tua radiosità alle ricette di zia Rosa.

2020 edit: difficile che tu, quest’anno, possa gustare le ricette di zia Rosa. Eppure il consiglio rimane valido, se il cenone con i parenti si trasforma in una cenetta con il tuo lui, è un motivo in più per dare un twist sexy a tutta la situazione.

2. Masturbati

Le festività sono un periodo in cui le case sono invase di parenti e amici e c’è un continuo via vai di gente. Nessuno farà caso a te, se sparirai per qualche tempo.

Masturbarsi può essere un modo per riacquistare lucidità dopo un pranzo particolarmente lauto e libagioni altrettanto abbondanti o semplicemente per mantenersi eccitati in vista  di un’attività più consistente. E vale per coppie e single!

2020 edit: nessun via vai quest’anno. Ma, a maggior ragione, è il momento di regalarsi attimi di piacere. L’orgasmo ci distende, ci fa dormire meglio, ci mette di buon’umore. Che altro desiderio puoi avere per queste feste? Festeggiare? Ah, come ti capiamo!

3. Massaggiati

È tempo di maratone mangerecce ma anche di maratone tout court, tra feste e festini che ti richiedono di essere sempre in tiro, magari strizzata in abiti avvolgenti, biancheria sexy e tacchi alti. Cosa c’è di meglio di un massaggio per togliere via tutti i segni, di elastici e stanchezza?

Accendi una candela come Flickering Touch di LELO e ti ritroverai con un olio caldo che non chiede altro che di essere spalmato sul tuo corpo stanco. Poi, si sa, da cosa nasce cosa.

2020 edit: ah, i tempi in cui potevamo indossare un paio di tacchi per un motivo valido, i tempi in cui sognavamo il momento in cui, tornati a casa, ci saremmo liberati di vestiti belli ma scomodi per entrare in quelle tute, quelle felpe e quei leggings che poi la moda estate inverno 2020 ci ha imposto come dress code quotidiano.

Epperò, risiamo lì, potresti dire di essere meno stressata oggi di quanto non fossi un anno fa? Certo, è uno stress diverso, ma non per questo meno spiacevole.

Se questi mesi passati in casa non ti hanno trasformato nella regina del massaggio, le feste potrebbero essere l’occasione ideale per dedicartici anima e, soprattutto, corpo. Perché, volenti o nolenti, avremo tutti tanto tempo in più, una marea di tempo in più, per fare tutto quello che ci piace. Come i massaggi, appunto.

4. Resta a casa una sera

Sì, lo sappiamo che sono giorni di festa, che ogni sera c’è qualche amico da salutare o qualche zia da omaggiare. Ma questo è anche un periodo in cui la tua casa è particolarmente bella, ci sono le lucine dell’albero di Natale o del presepe, ghirlande e fiori e profumi di dolci.

Restate a casa una sera a fare l’amore alla luce delle lucine, a imboccarvi panettone, a bere champagne nella coppa più adatta, la bocca del vostro amante. Gli amici li vedrete domani, le zie possono aspettare.

Sei da sola? Se lo stress da devo-fare-tutto-vedere-tutti-prima-del-31 sta prendendo il sopravvento sul tuo equilibrio, ma soprattutto se lo stress da tutti-si-accoppiano-tranne-me ti sta rovinando le vacanze, prenditi una pausa, fingi un raffreddore, un’indigestione, accusa il troppo alcol.

Metti in carica il tuo vibratore preferito, scegli un bel film porno o una storia erotica e goditi la tua solitudine. E ricorda che non sei disperata come (ti) sembri.

2020 edit: ok, questo punto ci ha quasi ridotto in lacrime. Anche se era solo 12 mesi fa, sembra impossibile, oggi, immaginare un tempo in cui gli impegni sociali erano tanti da voler restare a casa, apposta, una sera. E chi, di grazia, fingerebbe un raffreddore nell’anno domini 2020?

5. Vai a fare una passeggiata

Non solo è un modo per digerire, schiarirti le idee e prendere una boccata di aria fresca. Ma se indossi, che so, un vibratore bullet, magari telecomandato, magari affidando a lui il telecomando, può essere anche il modo migliore per farvi tornare a casa in fretta e furia.

E, per l’ultima volta, se sei single non è assolutamente un buon motivo per trascurare la tua sessualità. Passeggiare per le vie illuminate e piene di gente, sapendo che nascondi un piccolo segreto sensuale (un paio di palline vaginali che si muovono insieme a te, ti eccitano e ti lubrificano, ad esempio) ti farà sentire sexy e desiderabile. Un piccolo regalo per la tua autostima che, probabilmente, ha subito qualche colpo basso in questi giorni.

2020 edit: il 2020 è quasi alla fine e speriamo che si porti via tutto il brutto che c’è stato e ci lasci il bello e le piccole conquiste di questo periodo. Una fra tante? L’importanza di ritagliarci dei momenti sexy anche nella più svogliata delle giornate. E le palline vaginali le puoi indossare anche a casa. Tiè!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere ogni settimana

• I nostri consigli per l’amore e il sesso
• Offerte esclusive sui LELO del tuo cuore
• Le storie più eccitanti e sensuali

Inserisci qui sotto il tuo nome e il tuo indirizzo email



Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento