San Valentino_regali dell'ultimo minuto

5 regali di San Valentino che sei ancora in tempo per fare e non ti costano quasi nulla

San Valentino è arrivato ma tu, per qualsiasi motivo, non sei riuscito/a ad acquistare un regalo per la tua dolce metà e adesso ti senti l’innamorato/a peggiore della terra?

Niente paura dolce amico, amica cara, ti diamo non una ma ben cinque idee adatte anche al più last dei minute, al più stretto dei portafogli, alla più impegnata delle persone, leggi tutto e corri ai ripari!

1. Il buono (erotico)

Scegli un biglietto di San Valentino (vedi più avanti) ma invece di riempirlo di frasi sdolcinate e cuoricini, scrivi ‘Buono per…’ e qui lasciamo spazio ai tuoi desideri (ma soprattutto a quelli del partner) per riempire questo vuoto. Vuoi regalargli(le) ore e ore di sesso orale? Un massaggio erotico? Uno spogliarello? Il limite, come si dice, è la tua fantasia.

2. Fiori e cioccolatini

Sono il regalo più scontato, ma alla fine scontato non è certo sinonimo di sgradito o pessimo. È un regalo originale? No. Ma chi non ama ricevere fiori o cioccolatini alzi la mano (qualcuno, se non altro per il gusto della contraddizione, ci sarà, speriamo solo che non sia il tuo amato/a).

3. Il biglietto d’auguri

Quando porgiamo un regalo e diciamo ‘è solo un pensiero’, in genere lo diciamo per scusarci del fatto che il nostro regalo, a nostro avviso, non è all’altezza delle presunte aspettative di chi lo riceve. O non lo riteniamo adeguato all’occasione. Ma in questo mondo in cui tutto abbiamo e tutto desideriamo, compiamo spesso l’errore di sottovalutare il potere di questo, del semplice ‘pensiero’. A volte, ricevere un bigliettino carino, scritto a mano, con un pensiero gentile o spiritoso, innamorato o sensuale, può essere il regalo più gradito. Ed è una cosa che ti richiede mezz’ora di tempo e pochi euro di investimento.

4. La tua disponibilità

Se non hai (avuto) modo di comprare niente, neanche un biglietto d’auguri, neanche una scatola di cioccolatini, puoi sempre fare dono della tua disponibilità. Il(la) partner sta attraversando un periodo stressante? Offriti di prendere in carico alcune delle sue mansioni in questa giornata. Prepara una piccola sorpresa come un bagno caldo o un aperitivo apparecchiato. Un piccolo gesto che sottolinei il fatto che, anche se non ci sono regali a sancire l’occasione, oggi è comunque un giorno speciale e anche voi lo festeggiate.

5. Un pensiero allusivo

Scegli un oggetto che non sia significativo in sé, ma per quello che rappresenta. Vuoi un esempio? Anche un umilissimo, economicissimo cucchiaio di legno può bastare. Lui (lei) lo riceve e rimane interdetto. Tu vai a leggerti questo articolo e suggerisci alla tua dolce metà gli usi che potete farne. Ovvio che non deve essere per forza un cucchiaio di legno. Può essere una benda, un olio da massaggio, un paio di calze autoreggenti. Un regalo che in sé ha poco valore (e se non ne avesse affatto, sarebbe ancor meglio) ma che sarà estremamente erotico usare insieme.

E buon San Valentino a voi!

OFFERTE PRIMAVERILI: FINO AL 40% + UN SEX TOY E IL LUBRIFICANTE IN OMAGGIO

X