LELO_VOLONTE_L'amazzone rilassata

6 posizioni super hot da dietro, per il sesso anale (ma non solo)

Ah il sesso anale, il fascino del proibito, l’intrigo degli intrecci, le possibilità di piacere…

Ecco sei posizioni, più o meno comode, più o meno profonde che sono, quasi tutte, ideali sia per il sesso anale che per il sesso… ‘normale’.

Pronta? Si parte!

1. Su quattro piedi

LELO_VOLONTE_Su quattro piedi

Il sesso in piedi ha tutto il fascino di un desiderio che ha un’urgenza che non è possibile procrastinare. Questa è una posizione che si presta sia al sesso anale che a quello vaginale. Si può fare così, in fretta, contro un muro, ma dà il meglio quando tu ti puoi appoggiare su una superficie leggermente più bassa di te, in modo da essere piegata quanto basta. Per facilitare l’ingresso a lui e avere una superficie su cui fare forza per contrastare le sue spinte. Mmmhhh…

2. La pecorina modificata

Un classico della penetrazione da dietro, con un twist. Tu, invece di appoggiarti sui palmi delle mani, ti abbassi fino ad appoggiarti sul letto (tappeto, parquet, sabbia…).

Una posizione che parla di un maschio dominatore, che prende la posizione in mano e ti sovrasta. La ciliegina sulla torta? Se lui ti stringe una mano intorno al collo, a ribadire la primordialità del gesto e il senso del possesso. Ciliegina delle ciliegine? Se tu ti raggiungi il clitoride con un oggettino come LILY 2 o NEA 2.

Da provare.

3. L’amazzone rovesciata

LELO_VOLONTE_L'amazzone rovesciata

È una delle nostre posizioni preferite. Perché tu lo cavalchi e, dunque, lo domini, ma gli dai pur sempre le spalle, il che ti pone in una posizione di svantaggio, diciamo così, e fa sì che lui possa dirigerti mettendoti le mani sui fianchi. Più adatta alla penetrazione vaginale, non tanto per una questione di angolature e posizioni, ma quanto perché è una posizione che favorisce un movimento rimbalzante che, con il sesso anale, a meno che tu non sia una pro, può essere difficile da mantenere.

4. La pecorina (classica)

LELO_VOLONTE_La pecorina

LA posizione per il sesso anale e per il sesso vaginale più animalesco (non a caso il nome), la pecorina o doggy style che dir si voglia è un mix di intimità, animalità, passione e sensazioni. Tutto insieme. La dritta top? Farlo davanti allo specchio, così non ti perdi neanche una delle sue espressioni di piacere.

5. Il trono di spada 😉

LELO_VOLONTE_Il trono di spada

Lui è in ginocchio e tu sei, letteralmente, seduta su di lui, dandogli le spalle. Questa è una posizione poco usata, poco conosciuta, eppure credici, dà delle grandissime soddisfazioni. Certo, comporta che l’uomo si trovi a sua agio a mantenere, abbastanza a lungo, una posizione che i più trovano scomoda, ma in compenso gli lascia libere ben due braccia per avvolgerti e due mani per raggiungerti dove vuoi tu.

Per rendergli il compito meno arduo, fai leva sulle sue gambe in modo da non appoggiarti con tutto il tuo (dolce) peso.

6. L’amazzone rilassata

LELO_VOLONTE_L'amazzone rilassata

Partite come per l’amazzone rovesciata: con te che lo cavalchi dandogli le spalle. Poi lui solleva le gambe e tu ti inclini ad appoggiarti sulle sue cosce.

In questa posizione, anche se non sembra, il gioco è tutto in mano a te: scivola sulle sue gambe al ritmo che più ti piace. Una posizione che si presta poco alla stimolazione manuale del clitoride, ma molto al sesso anale. Anche perché, come dicevamo, sei tu a dettare il ritmo, una condizione che è ideale quando si tratta di penetrazione anale, soprattutto se sei alle prime armi o non è una cosa che fai spesso.

L’amazzone intraprendente

LELO_VOLONTE_L'amazzone intraprendente

Una posizione molto simile alla precedente ma con alcune piccole, fondamentali differenze. Lui infatti, invece di essere disteso e con le gambe ripiegate, è seduto e con le gambe a penzoloni. Questo gli dà molta più autonomia di movimento. Nonché gli lascia libere le famose mani. Tu, peraltro, sei in una posizione molto meno rilassata e hai anche tu le mani libere e libero l’accesso al clitoride. Ma mantieni, volendo, il controllo del ritmo. Una posizione che si presta bene sia alla penetrazione anale che a quella vaginale.

Per non farti mancare proprio niente. 🙂

P.s. Le meravigliose illustrazioni sono, come al solito, di The Hedonistologist.

Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento