La battaglia del piacere: INA Wave contro MONA Wave

Basati sul design ricercatissimo di INA 2 (di cui esiste anche una versione 3) e MONA 2, INA Wave (di cui esiste anche una versione 2) e MONA Wave hanno in più il movimento Wave. E scusa se è poco. Questo speciale movimento riproduce infatti l’andirivieni ondulante di un dito. Ed è IL movimento per stimolare la zona erogena del punto G

Dotati di ancora più potenza e rivestiti interamente di silicone morbidissimo, questi due oggetti del piacere ti stimolano in maniera uguale eppure diversa. Con la stessa intensità, abilità e costanza, ma con un’azione decisamente unica in ciascun caso.

E siccome è il momento di parlare apertamente di orgasmi, ecco il nostro contributo alla discussione. 🙂

Alla scoperta di INA WAVE 2 di LELO e della magia dei numeri due

CONTINUA A LEGGERE

INA Wave: in cerca di squirting

Questo oggetto per il piacere è pensato per le appassionate dei vibratori rabbit e per le donne che vogliono scoprire l’intera gamma degli orgasmi che il proprio corpo può provare. 

INA Wave è perfetto per realizzare le tue fantasie in solitaria e per andare alla ricerca del mitico squirting. Non è detto che accada, ma è così piacevole provarci che perché non dovresti?

Più piccante in coppia: la doppia azione di INA Wave ti lascia con una mano completamente libera. Che cosa ne vuoi fare? Preferisci indirizzarla verso altre zone erogene del tuo corpo o verso il partner? E che ne dici di provare con il sesso anale? Non deve essere per forza un rapporto completo, ma la stimolazione anale, quando c’è già INA Wave a prendersi cura di clitoride e punto G, potrebbe essere quello che ti manca per andare in orbita.

MONA Wave: gli orgasmi del punto G

MONA Wave è stato pensato per le donne che amano la stimolazione interna. E per quelle che vogliono scoprire tutti i piaceri che si possono provare grazie alla stimolazione della zona erogena del punto G.

Mostra MONA Wave al tuo partner e chiedigli (le) di deliziarti con un cunnilingus mentre lo usi. Per sensazioni che è più facile provare che immaginare.

Più piccante da sola: cospargi generosamente il tuo corpo e MONA Wave di abbondante idratante personale, dopo aver avuto l’accortezza di scaldare il tuo toy tra le mani per un po’. Metti su il tuo film preferito, quello che sai che ti ispira, e inizia a giocare con MONA Wave. Puoi fare un movimento dentro/fuori, ma puoi anche giocare con le diverse modalità di vibrazione e le varie intensità. Puoi anche provare a girarlo dentro di te. Prova…

ABITI_SEXY_UOMO

L’abito non fa il monaco, ma fa l’uomo sexy

CONTINUA A LEGGERE