5 modi per rovinare anche la migliore delle fellatio

Ci sono molti modi di rovinare anche il migliore dei cunnilingus e alcuni li abbiamo elencati qui. Non potevamo non ricambiare il favore agli amici uomini e metterti in guardia sui modi di rovinare anche la miglior fellatio.

Il souvenir superfluo

Anche se in fatto di cura e igiene della persona è richiesto molto meno agli uomini, anche se, nonostante questo, gli uomini stanno facendo incredibili progressi raggiungendo livelli di attenzione alle proprie sopracciglia che pareggiano se non superano quelli della donna, la cura che rivolgono alle proprie zone basse è in genere molto più blanda. Per questo motivo, anche se la zona interessata è in genere decisamente più glabra, può succedere anche nel caso della fellatio che un souvenir non desiderato, ovvero un pelo superfluo, molto superfluamente finisca nella bocca della persona che pratica la fellatio. Poche esperienze sono più spiacevoli. Se accade, interrompersi per eliminare l’intruso è inevitabile. Tu uomo che ricevi la fellatio non puoi fare altro che aspettare e sperare che il tuo partner abbia abbastanza voglia da ricominciare. E contemplare seriamente la possibilità di una seria sfoltita in zona.

L’uso improvvido dei denti

Niente è meno eccitante per l’uomo che sentire la consistenza dura, per niente scivolosa e a suo modo minacciosa dei denti venire a contatto con una delle parti più delicate e preziose della propria anatomia. Quando succede, vuoi inavvertitamente, vuoi di proposito, è un modo sicuro per interrompere il momento di piacere. Se lo fai di proposito, perché magari siete fan dell’edging, ovvero quella pratica di rimandare l’orgasmo a data da destinarsi, buon divertimento a voi. Altrimenti evita, perché è uno dei modi più sicuri per rovinare anche la più meravigliosa delle fellatio.

LELO_VOLONTE_L'edging o orgasmo controllato

Edging: spingersi al limite dell’orgasmo per un piacere illimitato

CONTINUA A LEGGERE

La mano sulla testa

C’è chi la ama, c’è chi la odia. Per chi vive la fellatio come un atto di sottomissione, la mano sulla testa non è altro che un modo per confermare quell’essere a disposizione del partner che riceve la fellatio. Viceversa, per chi vive la fellatio come un momento di affermazione della propria potenza sessuale, quel gesto risulta stonato, prevaricatore, fastidioso. Al punto da arrivare a interrompere qualsiasi cosa si stava facendo. Per questo tu, uomo che ricevi la fellatio, se hai l’istinto di guidare il gioco prendendo tra le mani la testa della persona che ti sta compiacendo, pensaci due volte prima di farlo. Idealmente avrai chiesto prima delucidazioni in proposito, ma siccome molto più probabilmente non l’hai fatto, ti suggeriamo di astenerti. E di non dimenticarti di chiedere ‘per la prossima volta’.

Il riflesso faringeo

Che la ‘gola profonda’ ovvero una fellatio che accoglie il pene fino alle profondità della gola del partner attivo sia il sogno erotico della maggior parte degli uomini, è cosa abbastanza nota, tanto che qui ti diciamo come provarla e, se non ci riesci, come fingerla. 

Ma se, nella foga del momento, lui si spinge verso la tua gola e tu non sei pronta e ti ritrovi ad avere un conato di vomito, sono alte le probabilità che non avrai voglia di procedere oltre. 

Il silenzio totale

Anche se lui entra proprio in un’altra dimensione quando lo appaghi con il sesso orale, anche se ti riesce difficile parlare mentre cerchi di compiacerlo con labbra e lingua e tutto il tuo essere, ricorda che per lui sentire che anche tu stai godendo o quanto meno partecipando al momento è molto importante. Perciò non avere paura di interromperti, soprattutto all’inizio, per mormorargli parole roventi. O quanto meno di manifestare il tuo apprezzamento con gemiti, respiri, mugolii. Farà sentire lui meno solo e servirà ad eccitare anche te.

LELO_VOLONTE_Gola profonda

Il deepthroat o ‘gola profonda’, spiegato facile

CONTINUA A LEGGERE