Colpo grosso a Las Vegas: rubati 30.000 preservativi e altri sex toys LELO!

Il furto più bizzarro del 2017

Dimentica le rapine milionarie in Montenapo, il furto della Gioconda e le gesta di Arsenio Lupin, il colpo del secolo l’hanno fatto i ladri che la sera del 27 maggio, alle 19.45 si sono introdotti in uno dei magazzini LELO di Las Vegas e si sono dileguati con un bottino di 30.000, siore e siori, 30.000 preservativi LELO HEX™.

Il video registrato dalle telecamere di sicurezza mostra due individui che, muniti di cappellino per non farsi riconoscere, entrano nel magazzino da una porta laterale, si impossessano di due scatoloni colmi di preservativi, escono di corsa, uno dei due rientra per prendere un altro scatolone e scompare oltre la porta. Il tutto si svolge in poco più di 30 secondi.

Da notare che il magazzino, a quell’ora solitamente ancora in funzione, era chiuso in anticipo in occasione del lungo week end del Memorial Day, la festività dedicata a rendere omaggio ai caduti americani di tutte le guerre che spesso si celebra, come quest’anno, l’ultimo lunedì di Maggio.

Il secondo round

Uno penserebbe che il furto di 30.000 preservativi sia abbastanza strano in sé. Ma la realtà, come sappiamo, supera spesso la fantasia.

I ladri sono infatti ritornati il mattino successivo, alle 10.35, per fare incetta dei massaggiatori prostatici HUGO™ (ne hanno presi 33!) e delle palline vaginali LUNA Beads™ (48 confezioni, contenenti 4 sfere ciascuna). Anche in questo caso, l’azione si è svolta in pochi secondi, ma l’ingresso dei ladri è stato decisamente più plateale: hanno addirittura sfondato la saracinesca del magazzino usando come ariete il posteriore della macchina. Il tutto, ovviamente, è stato registrato dalle telecamere.

Pavle Sedic, presidente di LELO US, sta collaborando con la polizia di Los Angeles per identificare i responsabili, anche se la concomitanza con la festività ha sicuramente giocato a favore dei ladri e fatto sì che le forze dell’ordine fossero impegnate altrove.

Una circostanza che è stata sicuramente tenuta in considerazione nell’ideare il piano.

Gli oggetti del desiderio

Ma quali sono gli oggetti del desiderio trafugati dai ladri?

HEX™, il preservativo che è un’opera d’arte

Dotato di un’innovativa struttura dove 350 celle esagonali si giustappongono l’una all’altra, HEX™ non solo è un preservativo che garantisce extra tenuta, massimo comfort ed estrema intimità, è anche un oggetto bello da guardare.

Non per niente, dal suo lancio, ha già vinto l’iF Design Awards 2017 e l’A Design awards 2017, due prestigiosi premi dedicati al design. Sì, signori, proprio così, al design.

Ed è sostenuto dal famoso attore sieropositivo Charlie Sheen.

HUGO™, meglio di un gioiello

Un massaggiatore prostatico che non solo stimola l’uomo in due punti del piacere, prostata e perineo, ma è dotato di un telecomando che si regola con un semplice movimento del polso.  Per orgasmi fino al 33% più intensi.

Non è forse meglio di un gioiello?

LELO_MASSAGGIATORE_HUGO

LUNA Beads™, le palline che vanno a ruba!

LELO_LUNA_BEADS

Le palline vaginali più amate e vendute al mondo. Sono uno dei sex toy più antichi e il mezzo più semplice per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico. Che sono gli stessi muscoli che ci garantiscono orgasmi più frequenti e più intensi. La versione di LELO si presenta in colori pastello, morbido silicone sicuro per il corpo, e due pesi e due misure per un allenamento personalizzato alle esigenze di ogni singola donna.

Così belle che vanno a ruba, è proprio il caso di dirlo!

OFFERTE PRIMAVERILI: FINO AL 40% + UN SEX TOY E IL LUBRIFICANTE IN OMAGGIO

X