Tutto quello che devi sapere sui sex party (raccontato dalla donna che li organizza)

Last updated:

Siamo felici di ospitare tra le pagine del nostro blog Emma Sayle, fondatrice di Killing Kittens, il club riservato ai soli membri che organizza sex party dedicati principalmente alle donne, in giro per il mondo.

In questa intervista, Emma scioglie alcuni dei dubbi più comuni che si hanno prima di partecipare a un sex party come Killing Kittens (un’espressione nata su internet che allude alla masturbazione femminile: ogni volta che una donna si regala piacere, le divinità ucciderebbero un gattino…).

Che tipo di gente partecipa a un sex party?

È un mix di persone ambiziose e di successo, tutte alla ricerca di un’esperienza un po’ fuori dagli schemi. Accogliamo gente di tutti i tipi, professionisti, modelle, pubblicitari, insegnanti. Quello che hanno in comune è la mentalità: sono tutte persone che pensano che la vita vada vissuta nella sua pienezza e arricchita di esperienze!

Non è assolutamente un circolo ristretto di ‘happy few’, come i media vorrebbero far credere.

Come si affronta l’argomento con il partner?

‘Amore, ti va di andare a un sex party?” può essere una domanda un po’ troppo diretta. È meglio affrontare l’argomento in maniera più delicata.
Il mio consiglio è di cominciare partecipando insieme a un evento un po’ licenzioso,  ma solo come spettatori, senza alcuna pressione a prendere parte a quello che succede. Prova con un ‘andiamo solo a vedere di cosa si tratta, possiamo sempre venire via quando ci va.’

Finché non ti ritrovi nel bel mezzo di una festa di Killing Kittens, non puoi sapere come reagirai e se è davvero una cosa che fa per te. Ci sono fantasie che è bene che rimangano tali.

Cosa si porta a un sex party?

Indossa lingerie di qualità, perché non sai mai come andrà a finire. Molte persone sono convinte che non faranno assolutamente nulla e poi si ritrovano nude nella Jacuzzi ad avere la prima esperienza con una donna. Per il resto, porta te stessa, una maschera e una mente aperta.

Ci si aspetta che uno si spogli e si unisca alla festa appena arrivato?

Non c’è assolutamente nessuna pressione a spogliarsi, prendere parte a quello che sta succedendo o fare niente che non si desideri. In molti party organizzati da uomini ci si aspetta che le donne si spoglino e rimangano in lingerie non appena arrivate, ma i nostri eventi sono molto diversi. Puoi tenere la maschera e il vestito per tutta la sera, se lo vuoi, e semplicemente godere dell’atmosfera.

In realtà gli eventi Killing Kittens sono feste molto divertenti, a prescindere dal sesso.

Cosa succede quando si arriva?

Gli eventi Killing Kittens cominciano sempre con drink di benvenuto, cocktail o bollicine, spesso accompagnati da ostriche e, per mantenere la situazione interessante, è richiesto a tutti di indossare una maschera al momento dell’arrivo.

Per le prime ore si tratta per lo più di un normale party: immagina di partecipare a una festa privata molto elegante, piena di ospiti in abiti da cocktail sexy e con addosso una maschera.

BENDA_IN_SETA

Qual è il comportamento da tenere durante il party?

Abbiamo delle regole molto precise che sono proprio quelle che ci distinguono da tutti gli altri.

Killing Kittens promuove eventi in cui sono le donne ad avere il totale controllo della situazione, padrone della propria sessualità e libere di spingersi fin dove vogliono, senza alcuna forzatura da parte degli uomini.
Quindi, la regola principale è che gli uomini non possono approcciare donne che non conoscono, devono aspettare di essere avvicinati dalle donne.

Se sei in coppia e siete attratti da un’altra coppia o da una donna, spetta alla donna della coppia fare il primo passo. Dopo di che è un po’ come quando sei in un locale: non sai mai cosa succederà.
Infine, se c’è un qualche tipo di attività in corso, non puoi semplicemente decidere di partecipare, devi aspettare di essere invitato. A nessuno fa piacere che un pene super entusiasta si butti nella mischia senza essere invitato.

C’è qualche altra regola che dovremmo conoscere?

No significa no. E non permettiamo l’uso dei telefoni: in questi 12 anni in cui abbiamo organizzato feste, nessuno ha mai fatto ‘check in’ a un evento Killing Kittens sui social media. I nostri eventi sono segreti e il nostro scopo è portarti fuori da quel mondo.

Come garantite il sesso protetto?

Forniamo quantità esagerate di preservativi. Dopo di che, si tratta di adulti consenzienti: non possiamo controllare le playroom per assicurarci che tutti usino protezioni. Lavoriamo anche con molte cliniche specializzate nella cura delle MST e nel benessere sessuale, che promuoviamo durante gli eventi.