LELO_VOLONTE_Kamasutra illustrato_Il cunnilingus sospeso

Il Kamasutra settimanale di LELO – Il cunnilingus sospeso

Come funziona

È abbastanza evidente che questa posizione non è per tutti. Soprattutto non è adatta a quelle coppie in cui la donna è più in carne dell’uomo o l’uomo non è in una forma fisica più che perfetta e atletica.

Ma se tu sei dotata di spiccato senso dell’equilibrio e di una struttura molto leggera e lui, al contrario, ti sovrasta in peso e altezza ed è particolarmente prestante, il cunnilingus sospeso fa sicuramente per voi.

Lui si mette in ginocchio. Tu sfruttando la tua agilità, la tua leggerezza e il tuo senso dell’equilibrio, incastri una gamba sopra la sua spalla e ti fai aiutare da lui ad issare anche l’altra.

Praticamente ti ritrovi a cavalcioni delle sue spalle ma, invece di appoggiare il tuo bacino contro la sua nuca, lo porgi alla sua bocca. Una scelta decisamente più intelligente.

ORA 2_SIMULATORIE DI SESSO ORALE

Chiaramente per lui è molto più difficile tenerti in equilibrio in questa posizione, quindi non approfittarne. Anzi, potrebbe essere una buona idea quella di avere un muro al quale appoggiarti dietro di te, in modo da togliere un po’ di pressione dalle sue spalle.

I pro

Lo diciamo ogni volta che ci troviamo di fronte a una posizione acrobatica, che spesso sono più belle da provare per puro gusto e divertimento che non per motivi meramente sensuali. Ma questo non è il caso del cunnilingus sospeso.

Lui è in una posizione ideale per appagarti con la bocca, e il fatto di trovarsi alquanto scomodo potrebbe aggiungere degli oscillamenti molto interessanti ai suoi movimenti. Tu sei in un equilibrio precario tra tensione e abbandono, tra necessità di rimanere lucida e desiderio di perdere il controllo, una situazione che può essere estremamente stimolante.

Se poi non volete faticare eccessivamente, tu puoi sdraiarti con la schiena su un supporto lasciando sporgere il bacino. Se avete a casa un tavolino o un letto sufficientemente bassi, potresti ritrovarti con la parte superiore del corpo più in basso rispetto a lui, le ginocchia ben salde sulle sue spalle e il bacino sospeso.

In questo modo lui è libero di agire e può andare avanti quanto vuoi e tu hai una panoramica molto sexy di tutto quello che sta avvenendo (oltre che essere comodamente sdraiata).

I contro

Lui si trova in una posizione scomoda che allo stesso tempo gli richiede un notevole sforzo fisico e questo può distogliere un po’ di concentrazione dal suo, ehm, lavoro principale.

Tu anche, sei in un equilibrio precario che, come dicevamo sopra, contrasta con il tuo desiderio di abbandono. Molto eccitante all’inizio, ma alla lunga può essere stancante.

Gli accessori migliori

Soffri di vertigini? Fatti bendare con una fascia di seta frusciante. E all’occorrenza anche legare i polsi l’uno contro l’altro.

Non ci sentiamo di raccomandarti altro, considerando che lui è piuttosto impegnato.

Chiaro che se avete optato per la versione semplificata della posizione, lui può stimolarti contemporaneamente con un vibratore interno (magari dedicato al punto G), per aumentare l’efficacia del suo operato. Oppure tu puoi indossare un ovetto vibrante o un paio di palline della geisha per amplificare le tue sensazioni. Molto (molto!) interessante…

LELO_LYLA 2

Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento