Qual è il momento ideale della giornata per fare l’amore?

Le preferenze nel sesso sono tutto.

C’è chi vuole sperimentare tutte le posizioni e chi non si schioda dal missionario, chi ammira le donne prosperose e chi si fa sedurre dalle magrissime, chi ama i peni grandi, chi quelli piccoli, chi predilige il sesso in macchina e chi quello in acqua

E così, anche quando si tratta di orari, ognuno ha il suo preferito. Salvo poi cambiare idea.

Perché ogni momento della giornata è buono per fare l’amore. E le tue preferenze esistono solo per essere contraddette.

Le migliori posizioni sessuali in gravidanza

CONTINUA A LEGGERE

Perché fare l’amore di mattina

Per essere di buon umore tutto il giorno

Il mattino, si sa, ha l’oro in bocca. E se lo cominci facendo l’amore, avrai una scorta di felicità che ti tornerà molto utile durante il resto della giornata.

Per approfittare della ‘forma’ di lui

Intorno alle 7 del mattino si colloca il picco massimo del testosterone maschile, che è il 30% più elevato che in qualsiasi altro momento della giornata. Il che comporta non solo un surplus di desiderio, ma dovrebbe garantire anche erezioni potenti e incontri bollenti.

Perché è la situazione che te lo chiede

Parliamoci chiaro, sei già poco vestita, distesa in un letto caldo a pochi centimetri dal partner: come ti può venire in mente di non fare sesso la mattina appena sveglia?!
Poi ti alzi, entri nella doccia bollente insieme a lui, corpi nudi e scivolosi, spazi ristretti… che fai, non lo fai di nuovo?

Che posizioni scegliere

A letto, forse vale la pena scegliere un rilassante cucchiaio, che ti permette un risveglio in dolcezza e ti evita un faccia a faccia troppo ravvicinato non sempre consigliabile di prima mattina.

Se siete nella doccia, che ne dici di provare una posizione da dietro come l’agguato?

Perché fare l’amore di pomeriggio

Per il senso del proibito

È indubbiamente più insolito che fare l’amore di mattina e sera e aggiungerà un risvolto erotico alla sensazione di aver marinato la scuola. Prendetevi mezzo pomeriggio libero e datevi appuntamento a casa o direttamente in macchina.
Molto discolo!

Per sentirsi in vacanza

Che è in effetti l’unico periodo in cui fare sesso di pomeriggio non solo è possibile ma anche largamente raccomandabile. Soprattutto se fuori la primavera sta cominciando a sbocciare e una brezza leggera accarezza la tenda della finestra che hai lasciato leggermente aperta… ecco quello è il momento ideale per fare l’amore di pomeriggio.

Rispolvera i giochi erotici che ami di più e non permettere che nessuna incombenza ti distolga dall’amore.

Perché hai tempo ed energia

Il mattino sei piena di energie, ma il tempo stringe. La sera avresti tutto il tempo che vuoi, ma la stanchezza della giornata appena trascorsa smorza il fuoco del tuo desiderio.

Il pomeriggio è perfetto: hai le energie e i tempi giusti per dedicarti a preliminari infiniti, per cercare tutte le zone erogene del partner, per andare alla scoperta  del punto G o del punto L, per provare mille posizioni e tutte le loro varianti…

Che posizioni scegliere

Tutte. Ma visto che ce n’è l’agio, perché non cimentarsi in quelle più difficili e acrobatiche, che richiedono il tempo e l’energia di cui hai scorte in abbondanza? Che so, un ponte, una carriola, un’unione sospesa…

C

Perché fare l’amore di sera

Per fare sogni d’oro

Le endorfine e le ossitocine, ormoni che vengono rilasciati durante il rapporto, ci distendono e ci preparano a un sonno profondo, popolato solo dai sogni migliori.

Se l’amore è cieco, tanto meglio si accorda con la notte (Shakespeare)

La notte ha una grande carica erotica ed è il momento in cui ci lasciamo andare alle nostre fantasie più piccanti. Protetti dall’oscurità, ci sentiamo più propensi a metterle in pratica.
La notte è, da sempre, la migliore alleata degli amanti.

Racconti lesbo – Sogno di una notte di mezza estate

CONTINUA A LEGGERE

Perché lo dice uno studio inglese

L’ora perfetta per fare l’amore sarebbero le 22.16, un momento in cui i nostri orologi biologici iniziano a rallentare e lasciano spazio all’armonia e alla calma… è anche il momento in cui il tasso medio di testosterone e di estrogeni è più elevato, ovvero il desiderio è abbastanza forte in entrambi i sessi.

Che posizioni scegliere

Se sei nell’ottica di dare sfogo alle vostre fantasie perché non provare una posizione in piedi, con tu contro il muro e lui davanti? Se invece sei più in un mood di condivisione, prova il loto: occhi negli occhi, bocche che si respirano, il mantello della notte che vi avvolge…

Da mattino a sera

Anche se gli studi indicano le 10 di sera come il momento migliore per fare l’amore, va da sé che il momento migliore è… quando ne hai voglia!

E anche in questo caso uomini e donne hanno tempi diversi, gli uni prediligono la mattina, le altre la sera. Ma, come dire… basta mettersi d’accordo!