Quando il preservativo è divertente: 10 pubblicità spassose (e censurate)

L’arrivo di internet ha semplificato in molti modi la nostra vita: rimorchiare non è mai stato così facile e abbiamo un’app per tutto, da quella che ci fa conoscere potenziali amanti a quella che ci aiuta a fare meglio l’amore.

E anche vedere le pubblicità di preservativi è diventato molto meno imbarazzante: prima dovevamo sorbircele insieme a tutta la famiglia mentre adesso possiamo sghignazzare da soli, nella privacy della nostra camera, o dello studio o persino del nostro ufficio. In pausa pranzo.

La dura verità sul sesso occasionale nell’era di internet

CONTINUA A LEGGERE

Ecco 10 fra quelle più divertenti, censurate in almeno un Paese, non necessariamente il nostro.

  1. Al supermercato – Belgio

Uno spot dal contenuto indubbiamente controverso e dall’umorismo un po’ nero. Tanto da essere censurato negli USA. Ma la freschezza dell’idea e l’impeccabile realizzazione ne fanno una delle pubblicità più divertenti di sempre.

  1. Graffiti – Francia

Non è lo spot di una marca specifica di preservativi, ma una pubblicità francese che incentiva l’uso del profilattico per proteggersi dall’AIDS. Censurata, tra l’altro, in Italia. È forse tirata un po’ per le lunghe, ma l’idea del povero pene che subisce un rifiuto dietro l’altro finché non indossa uno stiloso cappello/preservativo è decisamente divertente.

  1. Il preservativo da provare – Australia

Chi non ha sognato di entrare, almeno una volta nella vita, in un negozio dove tutti sono così rilassati?

  1. Palloncini sexy – Regno Unito

Non guarderai mai più gli animali fatti con i palloncini con gli stessi occhi.

  1. Il Kamasutra giapponese – Giappone

Semplice, stilosa, e volendo ci suggerisce anche un tot di nuove posizioni. Cosa vuoi di più?

  1. La gomma da masticare – Argentina

Ti sei mai trovato in una situazione simile? Hai avuto la stessa prontezza di spirito?

  1. La fidanzata – Corea del Sud

Difficile capire perché questa pubblicità sia stata censurata, visto che sembra più uno spot dell’Ikea che quello di una marca di preservativi.

  1. I sogni son desideri – India

Della serie le precauzioni non sono mai abbastanza!

  1. Preservativi al sapore di cioccolato – Belgio

Ok, i Belgi sono abbastanza diretti quando si tratta di sesso, l’abbiamo visto con il primo spot e questo non è da meno!

  1. L’appartamento nuovo – Australia

Pubblicità a suo modo istruttiva che ci suggerisce un altro dettaglio da tenere a mente quando andiamo a vedere un nuovo appartamento.

Fuori concorso (per i nostalgici) – Italia

Chi si ricorda di questa pubblicità? Ai tempi era considerata quasi scandalosa…