I sex toy da usare nei giochi erotici di coppia

Se ti stai domandando perché dovresti usare un sex toy quando sei in coppia, potremmo brevemente risponderti che un piacere condiviso è un piacere raddoppiato, e che gli oggetti erotici hanno smesso da tempo di essere appannaggio di donne sole e uomini solitari.

Non solo, ma rappresentano un potenziamento non da poco di tutti i mezzi che la natura ci ha messo a disposizione per il piacere. E sono bellissimi. Alcuni persino profumati. Alcuni persino preziosi

Ti abbiamo incuriosito? Ti diciamo come, quando e perché.

Iniziamo col dire che qualsiasi oggetto erotico che usi in coppia diventa, automaticamente, un sex toy ‘per la coppia’.

Quindi se decidi di usare il tuo vibratore clitorideo preferito insieme al partner, giusto così per fargli vedere come si fa (e quanto ci vuole!), quell’oggetto, in quel momento, svolge la funzione di sex toy per la coppia.

Ma in realtà esiste una gamma di toy creati non solo per essere usati insieme, ma proprio per essere condivisi dai corpi dei due partner. Bello, vero?

I sex toy che indossa lei

Sono oggetti che la donna inserisce nella vagina e che assolvono molteplici funzioni: non solo accarezzano lei internamente ed esternamente (sul clitoride e la zona erogena del punto G, tanto per intendersi), non solo creano una maggiore intimità tra i due partner, ma stimolano anche lui.

Sono oggetti come IDA, che vibra e ruota per stimolare lei, o come TIANI 24k, che ha bene due motori, in modo che le vibrazioni siano ben percepite anche da lui.

Questo genere di oggetti svolge la funzione primaria di offrire un’extra stimolazione che aiuta i partner a raggiungere l’orgasmo insieme.

I sex toy che indossa lui

Quando è lui a indossare il sex toy, la funzione dell’oggetto cambia leggermente. Parliamo soprattutto degli anelli fallici che non solo, come i vibratori indossabili di cui sopra, riescono a fornire ulteriore stimolazione alla donna ma hanno anche la capacità di rendere l’uomo più prestante e più duraturo.

L’anello infatti costringe leggermente il pene, favorendo il suo inturgidimento e aumentando la durata del rapporto.

LELO ne ha creati di bellissimi per soddisfare le esigenze di tutti: TOR 2, il modello più classico, ha la capacità di adattarsi grazie alla sua morbidezza.

Quando la condivisione è invisibile. Ma esiste

Ci sono poi quei casi in cui, anche se non sembra, i corpi dei due partner sono uniti da un filo inesistente ma assolutamente presente. Si tratta dell’azione wireless che unisce il telecomando, in genere affidato a lui, all’ovetto vibrante, indossato da lei.

Come succede per LYLA 2. Lei lo indossa internamente (a differenza degli oggetti citati sopra, questo si nasconde completamente nel corpo della donna, senza che nessuna appendice rimanga all’esterno) e lascia che le sue vibrazioni la eccitino fino all’appagamento. Lui maneggia il telecomando (che è dotato di una tecnologia tale che permette di cambiare la velocità e l’intensità delle vibrazioni solo muovendo la mano) e, con esso, l’andamento del piacere di lei.

Ok, non c’è diretta condivisione del toy da parte dei partner, ma sarai d’accordo con noi che questo non è un sex toy per la coppia: è IL sex toy per la coppia!

OFFERTE LAMPO: FINO AL 40% DI SCONTO + 1 SEX TOY GRATIS

X