LELO_VOLONTE_La Giornata Mondiale del benessere sessuale

5 consigli per la Giornata Mondiale del Benessere Sessuale

Oggi, in 35 Paesi tra cui l’Italia, si celebra la Giornata del Benessere Sessuale.

Perché una Giornata del Benessere Sessuale?

Sin dal 2010, l’Organizzazione Mondiale della Sanità promuove questa Giornata per diffondere una maggiore consapevolezza del benessere sessuale che non consista solo nella corretta prevenzione delle MST e delle gravidanze indesiderate, ma che abbracci una visione più completa dell’idea di benessere. Dove il benessere si manifesta, ad esempio, anche nella libertà di vivere la propria sessualità, qualunque essa sia, senza pregiudizi.

La sessualità è infatti uno degli aspetti più importanti della vita di un individuo e della sua identità,  ed è assurdo che sia ancora così difficile parlarne apertamente, senza tabù e imbarazzi.

Una delle missioni fondanti di LELO è proprio quella di promuovere una sessualità più piena, più libera, più vibrante. Una sessualità, appunto, che ci faccia stare bene.

E come si ottiene?

Come si fa? Qui trovi qualche idea!

1. Datti al piacere

I benefici fisici dell’orgasmo sono scientificamente provati e vanno ben al di là dell’immediata sensazione di appagamento che proviamo.  Gli ormoni rilasciati durante il picco massimo di piacere, endorfine, serotonina e ossitocina, hanno effetti positivi sul nostro umore, combattono l’insonnia, il mal di testa, la depressione, rafforzano il nostro sistema immunitario.

Nelle donne, le contrazioni dell’orgasmo combattono anche l’insorgere dei problemi di incontinenza.

2. Prova il massaggio prostatico

Il massaggio prostatico consiste nello stimolare la prostata, una ghiandola dell’apparato riproduttivo maschile, con un dito o, meglio, con un sex toy, per raggiungere un diverso tipo di orgasmo, che viene descritto come molto più intenso di quello provocato dalla stimolazione del pene.

Ma il massaggio prostatico ha anche una serie di impressionanti benefici sulla salute dell’uomo: si ritiene infatti che riduca l’insorgenza di cancro alla prostata, i sintomi della disfunzione erettile e l’incontinenza notturna, aumenta la quantità di liquido seminale e ne migliora la qualità.

Se sei indeciso, se il massaggio prostatico ti tenta ma non hai mai osato sperimentarlo, prova a vincere il tabù che per molti uomini etero circonda questa pratica e dagli una possibilità: non è detto che ti piaccia, ma potresti scoprire un universo di piaceri.

3. Fai gli esercizi di Kegel (anche tu, uomo!)

Gli esercizi di Kegel sono costituiti dalla ripetuta contrazione dei muscoli pubococcigei per renderli più tonici. E hanno benefici incredibili sulla nostra salute sessuale e generale.

Quando, infatti, la donna ha un perineo in forma, il rapporto sessuale è più piacevole per entrambi i partner e prova orgasmi più intensi. Gli esercizi di Kegel sono anche indicati dopo un parto perché favoriscono il naturale ristabilirsi della forma nella donna e, di conseguenza, aiutano a ricreare l’intimità nella coppia.

Quando l’uomo ha un perineo in forma, ha erezioni più forti e durature e orgasmi più travolgenti.

4. Mantieni vivo il gioco, anche da grande

Se sei parte di una coppia non più giovanissima, potresti trovarti ad affrontare problemi come la secchezza vaginale, la disfunzione erettile o il calo del desiderio. Ma mantenere una vita sessuale attiva, oltre a mantenerti più giovane, crea anche un canale di comunicazione unico con il tuo partner.

Cercate nuove forme di vicinanza fisica, introducete i sex toy nella vostra intimità, lasciate che il vostro desiderio si evolva e cambi insieme a voi e al vostro rapporto.

Leggi anche: Sesso da anziani: tutti i benefici dell’amore nella terza età

5. Parla con il partner

Il benessere sessuale passa anche da una buona comunicazione con il partner. Le vostre fantasie, le vostre piccole perversioni, i giochi che vorreste provare, quello che vi piace e che invece non vi piace… ci sono mille cose di cui parlare sotto le lenzuola e, anche se il primo approccio può essere imbarazzante, il risultato può essere sorprendente anche per voi che vi conoscete così bene. Vale la pena tentare, soprattutto in una giornata come questa!

Leggi anche: Stufa delle frasi d’amore? Prova con il dirty talk!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per ricevere ogni settimana

• I nostri consigli per l’amore e il sesso
• Offerte esclusive sui LELO del tuo cuore
• Le storie più eccitanti e sensuali

Inserisci qui sotto il tuo nome e il tuo indirizzo email



Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento