Porno anale: come fare sesso anale (non troppo) estremo quando sei in coppia

Il rapporto anale, si sa, è una delle fantasie più estreme in ambito sessuale di uomini e donne.  Se vuoi provare a sentirti la protagonista di un film porno per una (o più di una) sera, leggi qua.

E lasciaci un commento con i tuoi suggerimenti!

The zone – Racconto erotico

CONTINUA A LEGGERE

La prima esperienza anale

Innanzitutto va fatta una piccola premessa che non sarà mai abbastanza ovvia: il sesso anale, come ogni pratica sessuale, non è per tutte né, tantomeno, per tutti.

Per prima cosa, quindi, assicurati che tu e il tuo partner abbiate un vero desiderio di sperimentarlo. E, in secondo luogo, di applicare il doppio della delicatezza e del lubrificante che adopereresti per un rapporto vaginale.

LELO_IDRATANTE_PERSONALE

Altrimenti il rischio è di avere una prima esperienza talmente deludente o traumatizzante da toglierti qualsiasi velleità di provarci di nuovo. E invece, per raggiungere le vette dell’orgasmo anale, sia per gli uomini che per le donne, occorre procedere un po’ per tentativi e non arrendersi al primo.

È fondamentale quindi che l’approccio avvenga per gradi in modo che, se anche il risultato non è entusiasmante come magari vi sareste aspettati, siete comunque propensi a riprovarci.

LELO_VOLONTE_I benefici del massaggio prostatico

I benefici del massaggio prostatico in cinque risposte

CONTINUA A LEGGERE

Il ‘porno anale’ in coppia

Se avete già la buona abitudine di condividere le vostre fantasie sessuali e i sogni erotici e di guardare film porno insieme, è probabile che ci sia una scena che ha colpito la fantasia di entrambi: ecco un po’ di dritte per trasformarvi nei protagonisti del vostro film preferito senza uscire di casa.

Esistono una quantità di pratiche che coinvolgono il sesso anale che però presentano dei rischi concreti per la salute. Noi ci limiteremo a suggerire quelle che, a nostro avviso, permettono di raggiungere un notevole piacere senza mettere a repentaglio il nostro benessere. Né poco, né molto.

LELO_BILLY_MASSAGGIATORE_BLU

I preparativi

Chiunque approcci il sesso anale, soprattutto le prime volte, è spesso preoccupato di trovarsi in situazioni spiacevoli. Una buona norma è quella di evitare di mangiare nelle ore precedenti il rapporto e liberare l’intestino almeno 3 ore prima. Sarebbe anche opportuno (necessario nel caso di un rapporto occasionale) indossare sempre un preservativo perché, a prescindere dall’evidente protezione che garantisce, comporta anche una maggiore facilità del rapporto stesso.

LELO HEX™_PRESERVATIVI

L’importante è che tu faccia tutto quello che ti fa sentire a tuo agio. Se l’idea di essere ‘a posto’ ti permette di essere maggiormente disinibita(o), di vivere il momento con maggiore trasporto e abbandono, allora assicurati che non ci sia spazio per l’imprevisto. Altrimenti valuta tu di volta in volta la situazione in cui ti trovi.

L’importanza della frequenza

Non si tratta esattamente di diventare maggiormente flessibili: ricordiamoci che gli sfinteri sono muscoli dalla forma circolare il cui compito è quello di espellere le scorie del nostro corpo e impedir loro di tornare indietro. Tuttavia, sempre di muscoli si tratta e, in quanto tali, è possibile, diciamo così, abituarli a esercizi specifici.

Per questo possiamo dire con una buona approssimazione che maggiore è la quantità di sesso anale, minore è dolore per chi lo riceve (e anche per chi lo pratica) e, come conseguenza, il piacere sarà più intenso per entrambi.

LELO_VOLONTE_Come rendere straordinarie le posizioni normali

Kamasutra: posizioni sessuali ordinarie e come renderle straordinarie

CONTINUA A LEGGERE

Lubrificante, lubrificante, lubrificante e… plug anali

Sei da sola, stai aspettando l’arrivo del tuo partner e sai già che volete dedicarvi a un rapporto anale particolarmente intenso? Inizia a lubrificarti abbondantemente, renderà il tuo ano molto più elastico.  Dopo qualche minuto di lubrificazione e massaggi, prova a inserire, con grande delicatezza, un plug anale (detto anche butt plug). Ce ne sono di mille forme, colori e dimensioni, adatti a tutte le esigenze. Non solo avrà l’effetto di farti arrivare particolarmente pronta al rapporto, ma sarà estremamente eccitante per entrambi sapere che lo stai indossando (quindi preoccupati di mandargli un sms piccante in cui lo informi di quello che stai facendo mentre lo aspetti).

EARL-STIMOLATORE

Se invece vivete insieme, l’importante è che il partner attivo sia ben consapevole del fatto che non si può arrivare di colpo al rapporto anale senza un minimo (un massimo!) di preliminari. Quindi meglio preparare il partner che riceverà il sesso anale con un sensuale massaggio del corpo che piano piano vada a focalizzarsi proprio lì. E, anche in questo caso, con la massima lubrificazione.

E, non ti preoccupare, quando avrete superato i primi momenti e l’eccitazione inizierà a crescere, arriverete anche al momento in cui lo farete selvaggiamente. Potete sempre far finta che tutto sia cominciato lì.

Pegging e strap on

Per i profani in materia, il pegging è il sesso anale praticato da una donna che indossa uno strap on dildo (ovvero un dildo inserito in una struttura che permette di assicurarlo ai fianchi) sul proprio partner, uomo o donna che sia.

Nuove frontiere del sesso anale per lui: il pegging

CONTINUA A LEGGERE

Ma ci sono anche dei casi in cui è l’uomo a indossare lo strap on per avere un secondo pene a disposizione.

Nel caso in cui il partner che riceve sia un uomo, è consigliabile usare un dildo dalla punta leggermente ricurva, in modo che sia più facile raggiungere la prostata, una delle zone erogene maschili più potenti e meno conosciute. Nel caso in cui si tratti di una donna, invece, dipende molto dai gusti, anche se, in genere, un piccolo vibratore senza rilievi si rivela una scelta molto popolare.

LELO_MASSAGGIATORE_HUGO

Porno anale fai da te

Se dovessimo riassumere in una parola qual è l’elemento più importante per godere del sesso anale più trasgressivo in coppia, diremmo che è ‘eccitazione’.

La frequenza dei rapporti anali, l’uso di molto lubrificante, una dilatazione ottenuta attraverso un sensuale massaggio o l’uso di butt plug o vibratori appositi, e la massima rilassatezza possibile sono i preliminari indispensabili per godere di una forma di rapporto estremamente trasgressiva e, come tale, tanto più coinvolgente.

Sempre nel massimo rispetto della nostra salute, perché non c’è nessun piacere nel metterla a repentaglio.

SEX_TOY_CASALINGO

Dildo fai da te e altri sex toy… casalingui!

CONTINUA A LEGGERE