L’arsenale del piacere o di come trarre giovamento dalla visione di Cinquanta sfumature di grigio

Immagina di essere andata al cinema a vedere il film tratto da ‘Cinquanta sfumature di grigio’ insieme al tuo partner. O meglio, immagina di essere riuscita a trascinare il tuo partner al cinema a vedere il film che hai aspettato per anni.

Immagina che il film abbia solleticato le tue fantasie e ti abbia ispirato il desiderio di osare qualcosa di nuovo sull’onda di quello che hai appena visto.

Eccoti un piccolo elenco di quello che, secondo noi, non deve mancare nella tua personale ‘stanza’ rossa.

Leggi anche: I tuoi desideri più estremi: la top 10 delle fantasie erotiche femminili

Per inibire i sensi…

Una benda per coprire gli occhi del partner e permettergli di concentrarsi solo sulle sensazioni. Non saremo noi i primi a rivelarti che inibire un senso acuisce automaticamente la sensibilità degli altri. L’aggiunta di un paio di auricolari, come nel libro, che praticamente blocca anche l’udito immergendolo in un’altra dimensione sonora, può rendere il tutto ancora più sensuale.

In mancanza della benda puoi usare un foulard, una cravatta, una calza autoreggente. Se invece vuoi rimanere fedele al modello, sappi che Christian Grey usa una benda in pura seta della linea “Intima” di LELO.

SFUMATURE-BENDA

…o i movimenti

Le manette. Che siano veri e propri oggetti di freddo metallo, o una versione più morbida, ma non per questo meno sensuale (anzi!), l’idea qui è di arrendersi alla volontà del partner o di sottometterlo alla nostra. Molto eccitante.

Per esaltare i sensi…

Un piumino per accarezzare e farci accarezzare. In particolare se amate il sesso lento, se è l’universo tantrico quello che vi attira, una carezza estenuante, leggera come una piuma (in effetti anche una singola piuma può bastare), che eviti le zone erogene più dirette e deluda le aspettative del piacere rimandandole continuamente, può portarvi a vette mai raggiunte prima.

E, come nel film, subito dopo il piumino può arrivare il frustino, o meglio un gatto a nove code, se non sei (ancora) una professionista del BDSM. È una versione soft del frustino, spesso realizzata in morbida pelle che promette di essere carezzevole sul tuo corpo o su quello del partner. E non sappiamo cosa sia più eccitante se il fatto che stiamo facendo qualcosa di strano e, per certi versi, proibito, se l’idea che siamo sottomessi o in controllo del partner, o l’idea che stiamo condividendo con lui una fantasia abbastanza estrema. O semplicemente la stimolazione fisica che riceviamo da un mezzo così insolito.

Leggi anche: Tre posizioni per lo spanking che tirano fuori il Christian Grey che è in te

… e i movimenti

E ultime, ma non per importanza, le geisha balls, palline di piacere o pleasure beads che dir si voglia. Un sex toy che non dovrebbe mancare nella stanza di nessuna donna. E no, non stiamo parlando della stanza rossa, ma proprio della camera da letto. Le palline infatti, oltre a rappresentare un’eccitante aperitivo dell’amore, sono utilissime per rafforzare i muscoli del pavimento pelvico, e possono trasformarsi in uno straordinario alleato per i tuoi giochi erotici.

Ancora una volta, se vuoi rimanere in tema ‘Cinquanta sfumature’, puoi provare a farti sculacciare mentre le indossi e verificare se le sensazioni che provi sono paragonabili a quelle descritte nel libro. Più semplicemente ti puoi limitare a indossarle durante una serata fuori con il tuo lui, preoccupandoti di farglielo sapere.