Home / SESSO /
LELO_VOLONTE_Il mese della masturbazione

Amanti del piacere, unitevi! È il Mese della Masturbazione

Ci sono le giornate dedicate al cunnilingus e alla fellatio, al fisting e al BDSM, e poi ci sono interi mesi, come maggio, all’insegna della masturbazione.

Ora, se le origini di feste come quelle dedicate al sesso orale sono più o meno goliardiche, per quanto riguarda la dedica di maggio a mese della masturbazione la storia è un po’ diversa. Ma molto istruttiva.

Alle origini del Mese della Masturbazione

È cominciato tutto nell’ormai lontano 1994. Durante una conferenza delle Nazioni Unite sull’AIDS fu chiesto all’allora Ministro della Sanità statunitense Minnie Joycelyn Elders, una donna di colore, se avesse senso promuovere la masturbazione tra i giovani come mezzo di prevenzione nei confronti di attività sessuali più rischiose. La Elders rispose che riteneva la masturbazione una manifestazione dell’attività sessuale umana e che forse avrebbe dovuto ‘essere insegnata’. Questa sua dichiarazione provocò un tale scandalo che l’allora presidente Bill Clinton (che, come tutti sappiamo, poi ebbe la sua razione di scandali) chiese le sue dimissioni.

Ma le dimissioni della Elders provocarono, a loro volta, un’altra ondata di indignazione tra quanti concordavano pienamente con le sue parole. Tra questi, Good Vibrations, uno dei primi negozi ‘sex positive’ e ‘women friendly’, ovvero uno dei primi spazi in cui le donne, sin dal 1977, potevano comprare sex toy in un ambiente pulito, aperto, ‘ben illuminato’ (siamo a San Francisco). Fu proprio Good Vibrations a lanciare, nel 1995, la prima Giornata della Masturbazione, che si trasformò ben presto in Mese della Masturbazione.

La masturbazione è davvero così importante?

Sì. È ormai dimostrato che la masturbazione è uno strumento di conoscenza personale insostituibile.

E se la masturbazione maschile è un fenomeno da sempre conosciuto (e, fino a poco tempo fa, e da alcune persone tuttora, condannato), la masturbazione femminile è per lungo tempo stata ignorata.

Fortunatamente non più, e questo grazie a un’inarrestabile discussione a tutto tondo sulla sessualità femminile, e alla sempre maggiore disponibilità di oggetti erotici che possono rendere l’autoerotismo più semplice ed efficace.

Masturbarsi fa bene?

Sì. Ci sono i benefici immediati: il piacere che si prova e le conseguenze benefiche dell’orgasmo che migliora la qualità del sonno, allevia i dolori mestruali e le emicranie, e ti dà un’iniezione di buon’umore. E ci sono i benefici secondari: la conoscenza di sé che la masturbazione promuove, il fatto che, per molte donne, l’autoerotismo è il primo modo di provare piacere, la prima occasione di raggiungere un orgasmo.

La masturbazione aiuta uomini e donne a capire i propri tempi e ad esplorare le fantasie. È una tappa fondamentale delle crescita sessuale e rimane un momento in cui ci riconnettiamo con noi stessi, al termine di una relazione, ma anche durante.

Masturbazione reciproca, si può?

Sì. Non solo essere in coppia non significa assolutamente rinunciare alla propria sessualità personale, visto che non sempre i desideri dei partner coincidono (uno può aver voglia di fare l’amore, e l’altro no), e che non sempre si può essere insieme quando il desiderio ci coglie.

Ma è anche molto piacevole accarezzare il partner per portarlo all’orgasmo o, viceversa, masturbarsi di fronte all’altro. Un preliminare estremamente eccitante nonché un modo per farsi conoscere e scoprire, allo stesso tempo, i tempi e le tecniche che più appagano.

Quindi, che ne dici di onorare le conquiste della modernità e ringraziare la sorte per vivere in un mondo in cui puoi masturbarti senza sensi di colpa, festeggiando questo mese come si deve? Magari provando a masturbarti almeno una volta al giorno, tutti i giorni, con o senza toy, con o senza partner (se ce l’hai)?

E poi farci sapere come è andata…

Se ne vuoi sapere di più sulla masturbazione, leggi qui:

Metodi & tecniche (anche insolite)

Metodi di masturbazione femminile per migliorare la tua tecnica
Teorie e tecniche della masturbazione maschile
Idee di masturbazione originali: piccolo manuale dei piaceri manuali
Masturbazione femminile o di come le donne vanno alla ricerca del piacere
Tutti i segreti della masturbazione: come si accarezzano i suoi testicoli
L’arte della masturbazione maschile o di come si accarezza un uomo con le mani (e non solo)
5 modi insoliti di masturbarsi da provare subito

I dubbi, i miti & le domande

Miti e verità sulla masturbazione femminile
È possibile masturbarsi troppo ‘forte’?
Ma secondo voi, masturbarsi fa bene o male?

Farlo con il partner

Perché dovresti provare a masturbarti di fronte al partner (o dei pregi della masturbazione reciproca)
Kamasutra della masturbazione: le migliori posizioni per accarezzarsi in due

Farlo con un sex toy

3 posizioni e tecniche di masturbazione con il tuo LELO
Masturbazione e oggetti erotici: come farlo con un sex toy

Storie erotiche

Passione ‘spagnola’ – Due storie brevi di masturbazione
Racconti erotici brevi – Due storie gay di masturbazione
Racconti gay: masturbazione in coppia | Racconti erotici brevi
Racconti erotici brevi – Masturbazione in coppia

Chi è Valentina Grandi

Pugliese di nascita, milanese di adozione, Valentina vive al quarto piano senza ascensore. Sarà per questo che ha scelto un lavoro che può fare anche da casa. Ama i negozi vintage, i vecchi cinema e Milano.

Lascia un commento